Famiglia Salesiana

 

CHI SIAMO?

Un vasto movimento di persone che, in vari modi, operano per la salvezza della gioventù. Fondata da Don Bosco.

Alla fine degli anni 1850 e in seguito, lo Spirito del Signore va costruendo lentamente e accuratamente in Don Bosco la sua definitiva Famiglia.  É stato Lui a volerla mediante le sue iniziative di comunione attiva. 
Infatti il suo carisma di salvare la gioventù lo portò a cercare "un'ampia unione di forze apostoliche nell'unità, articolata e varia di una 'Famiglia spirituale'. Realtà ecclesiale che testimonia la comune volontà dei suoi membri di continuare il carisma del Fondatore.

 

 

NASCE

Nell'Ispettoria Salesiana Meridionale nel lontano 1974 in occasione della 1° Giornata di Studio dal titolo: 
"La Famiglia Salesiana dell'Italia Meridionale riflette sulla sua vocazione nella Chiesa oggi"

 

 

HA COME DISTINTIVO 

«Da mihi animas»:

"Questa parola racchiude l'energia inesauribile di Don Bosco, il segreto del cuore, la forza e l'ardore della sua carità, l'apostolato  delle sue mille forme e realizzazioni: l'ha scelta perché caratterizzasse, per tutti i gruppi della Famiglia, lo spirito che deve animarli...

É il nostro distintivo di Famiglia!

Si collega a San Francesco di Sales e alle sue modalità di realizzare la perfezione evangelica, e a Don Bosco,  pastore delle anime, sull'esempio del Signore Gesù" (Carta di Comunione, Dicastero per la Famiglia Salesiana, 1995 n. 11).

 

INSIEME PER...

rinvigorire interiormente la conoscenza di Don Bosco e vivere meglio il carisma; 
far conoscere e vivere dal maggior numero possibile di giovani e di popolo il carisma di don Bosco; 
promuovere un originale ed impotente ed inarrestabile Movimento Spirituale di Cristiani maturi, ovunque.

 

 

Eventi

loading eventi

News ANS

Etiopia – Il Presidente del Consiglio Conte premia due exallievi dei progetti salesiani

(ANS – Addis Abeba) – Amaniel e Demelash oggi sono due giovani di successo, presi a modelli ... leggi tutto

Vaticano – Sinodo, Mons. Van Looy, SDB: “Accompagnare significa essere presenti, ascoltare con porte e cuore aperti”

(ANS – Città del Vaticano) – Al Sinodo dei Vescovi in corso in Vaticano partecipa ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news